• Prima

    lamatura parquet (prima)
  • Lamatura

  • Lucidatura

  • Dopo

    lamatura parquet (dopo)

Lamatura parquet Roma: bello come il primo giorno!

Trasforma il tuo parquet nello stile che più ti rappresenta…

parquet graffiato

parquet graffiato

La “lamatura parquet” è il trattamento per restituire al tuo pavimento in legno, lo splendore di un tempo.

  Il tuo parquet è graffiato?

 E’ macchiato o scolorito?

 E’ stato vittima dell’acqua?

Non sostituirlo ma affidati subito ai nostri artigiani!

Il nostro servizio

Lamatura del parquet

Lamatura parquet

Il servizio che ti proponiamo è di alta qualità e va bene sia per parquet “tradizionale” che “prefinito“.
Maestri artigiani (di esperienza trentennale) con “Levigatrici” professionali, rimuoveranno strati di vernice o cere già esistenti. Inoltre verrà rimosso anche un sottile strato di legno; ciò per eliminare segni, lesioni, graffi e ottenere una superficie come nuova. Siamo un’azienda di Roma Nord ed operiamo fino in provincia, contattandoci faremo un sopralluogo gratuito e senza impegno.

Fasi della lamatura parquet

Lamatura parquet roma

Fasi di lamatura

Per ottenere una superficie levigata e in piano, la lamatura viene eseguita almeno tre volte. Le “levigatrici”, al primo passaggio, montano “nastri abrasivi” di “grana grossa”, per sgrossare. Dalla seconda alla terza levigatura i nastri vengono sostituiti con “grana media” e “grana fine”. Il legno, allo stato grezzo, è quindi pronto per la finitura: lucida, ad olio, a cera.

Dalla lamatura alla finitura

Preparazione finitura

Preparazione alla finitura

Dopo le fasi di lamatura, verrà effettuata la “stuccatura” di eventuali fessurazioni tra le doghe del parquet; a questo punto la superficie liscia e levigata è pronta al trattamento di finitura. Il tipo di finitura dipende dalle tue richieste: Se ti piace la lucidatura verranno stesi due/tre strati di vernice lucida di ottima qualità e soprattutto atossica. Se invece preferisci sentire al tatto ed esaltare il legno, procederemo con la finitura a base di cere o oli.

Finitura naturale


A Cera

finitura cera

Finitura a cera

La finitura a cera (assieme a quella ad olio) è la più naturale rispetto alla verniciatura in quanto stesa su tutta la superficie in legno ne esalta le caratteristiche.

Un parquet rifinito a Cera richiede un maggiore impegno nella manutenzione perché è l’unica protezione del legno e deve essere stesa frequentemente per proteggerlo dai graffi.

La cera crea una pellicola protettiva e la sua durata dipende dal sistema di lavaggio: Con detergenti tradizionali la stesura deve essere frequente, mentre con detergenti nutrienti a base di cera può essere stesa in modo ordinario.

Vantaggi della finitura a cera:

Meno costosa nella manodopera, il parquet ha un aspetto più naturale sia alla vista che al tatto, la cera crea una pellicola di protezione preventiva ai graffi da calpestio. Facilmente recuperabile in caso di infiltrazioni di acqua.

Svantaggi della finitura a cera:

La cera opacizza il legno e la manutenzione richiede più tempo. In caso di segni o graffi la cera deve essere stesa su tutta la superficie. La cera non nutre il legno in profondità ma lo protegge solo in superficie.

A Olio


finitura olio

Finitura a olio

La finitura a olio è anch’essa la più naturale in quanto stesa su tutta la superficie in legno ne esalta le caratteristiche senza opacizzare.

La manutenzione è meno impegnativa rispetto la cera perché in caso di segni o graffi puoi intervenire (con detergenti ad olio) sulla parte stessa; il graffio o il segno assumerà lo stesso colore del listello.

L’olio nutre il legno in profondità arrivando fino alle sue fibre, un risultato naturale al tatto e che evidenzia le venature e nodi del legno.

Vantaggi della finitura a olio:

Il parquet ha un aspetto più naturale sia alla vista che al tatto, l’olio nutre il legno in profondità e la stesura può essere meno frequente della cera usando detergenti specifici nella pulizia. In caso di graffi puoi intervenire autonomamente alla riparazione. Semplice il recupero in caso di infiltrazioni d’acqua.

Svantaggi della finitura a olio:

Più costosa la manodopera, il parquet è più delicato perché non ha una protezione, più soggetto a graffi e segni devi ricorrere più di frequente al recupero di quest’ultimi.

Finitura a vernice

finitura a vernice

Finitura a vernice

Per un parquet più resistente al calpestio e meno soggetto a graffi e segni, la verniciatura è la finitura ideale.

Le vernici moderne sono sempre più ecologiche sia per l’impatto ambientale che di rilascio vapori nel tempo; tuttavia esistono tipi di vernici diverse: a base di solvente o a base d’acqua, lucida, semi lucida, opaca.

Vernice a base d’acqua

La vernice a base d’acqua, nel risultato finale, tonalizza di meno della vernice con solvente, il risultato sarà un legno più chiaro e naturale, ideale se non ci sono particolari vincoli ambientali come livello di umidità e temperature.

Vernice a base solvente

La vernice a solvente è ideale in casi ambientali particolari, evita ad esempio che il legno (se sollecitato da umidità e temperature) rilasci degli estrattivi che possono creare macchie.

Vantaggi della finitura a vernice:

Maggiore protezione del parquet con possibilità di scegliere il tono di lucido, richiede poca manutenzione ed agevole nel lavaggio con detergenti tradizionali

Svantaggi della finitura a vernice:

Manodopera più costosa, nel caso di segni o graffi della vernice essi saranno più evidenti, la riparazione di danni consistenti obbliga la rilamatura dell’intera superficie.

Procedure della lamatura parquet

La Lamatura del parquet viene eseguita nei seguenti passaggi:

  • Verifica della stabilità
    Con questa procedura si verifica l’integrità del pavimento in legno verificando l’assenza di listelli mobili, eventualmente si procederà nella riparazione di zone localizzate.
  • Sgrossatura
    Procedura che consente la rimozione dei vecchi strati di vernici e cere; il passaggio delle macchine (con abrasivi a grana grossa) viene effettuata per due volte.
  • Levigatura
    Analoga alla prima sgrossatura, viene effettuata per due volte come la precedente ma con i macchinari ad abrasivi di grana media.
  • Stuccatura
    Viene stesa una pasta agglomerata con la polvere di legno dello stesso parquet.
  • Pulizia finale
    Eseguita con macchinari di aspirazione molto potenti, eliminano ogni residuo delle lamature precedenti preparando la superficie alla finitura.
  • Finitura (lucidatura)
    La finitura conferisce l’aspetto finale al parquet. Essa può essere composta da vernici, cera e oli.

Forse non sapevi che…

La lucidatura parquet, dai non addetti al settore, viene spesso considerata una procedura diversa dalla lamatura; in realtà ha le stesse procedure.

Lamatura parquet prezzi

€ 300 (+iva) per stanza fino a 20 mq
(compresa finitura a vernice a base d’acqua a scelta tra lucida, semi lucida, opaca o cera)