Pavimento resiliente (Pvc Free)

Un pavimento resiliente è un pavimento costituito da materiali che offrono una maggiore flessibilità rispetto ai cosiddetti pavimenti duri. Tali materiali sottoposti ad una pressione applicata in superficie hanno la proprietà, detta appunto resilienza, di deformarsi in maniera flessibile riassumendo la configurazione iniziale una volta eliminata la sollecitazione esterna.

Il pavimento resiliente è un’ottima soluzione per coniugare, con un unico prodotto, caratteristiche tecniche ed estetiche. Facile da posare e duraturo nel tempo.

I pavimenti resilienti hanno una grande resistenza ai graffi, alle incisioni, al calpestio e agli agenti atmosferici esterni. La durezza è una delle qualità principali. Inoltre, non essendo un prodotto naturale, non è soggetto ad ossidazione e per questo non muta la sua colorazione con il passare degli anni.

Questi tipi di pavimenti sono molto utilizzati negli ospedali, scuole e locali pubblici, così come negli uffici, superfici dove il calpestio è molto frequente.

Spesso viene frainteso il termine pavimento resiliente con pavimento in plastica (PVC); questa definizione è errata, poiché i materiali resilienti godono di ottime proprietà sia tecniche che estetiche.

Il pavimento resiliente non ha bisogno di manutenzione e rappresenta un ottimo compromesso qualità/prezzo.